Ultime news

Notare che l’operazione di cambio di tutte le mie password a cui accennavo nel post precedente si è protratta fino alle 5 del mattino passate, che gioia…

Comunque, è saltato fuori che per raggiungere la finestra, che più che una finestra è una “mezz’aria”, bassa e larga insomma, ma a qualche metro da terra, gli ignoti (idioti?) del caso si sono serviti di una scala rubata sul momento al vicino. Cioé, questi tizi sapevano che il vicino aveva la scala in questione, pensavano che potesse servire ai loro (sporchi) scopi e sapevano dove il vicino la teneva (al chiuso). Surreale, evidentemente siamo sempre sotto lo sguardo di qualcuno e non ce ne siamo mai accorti.
Rassicuranti anche le parole del Maresciallo dei Carabinieri:
SukkoMum: “Pensa che ci sia qualche possibilità di ritrovare la roba?”
Maresciallo: “Mah, se le dicessi di sì mentirei. Però magari, facendo qualche perquisizione anche per altri motivi, salta fuori qualcuno che è in possesso di qualcosa non giustificato, e allora…”

Facciamo prima a sperare che per caso qualcuno tenti di rivendere a noi stessi la nostra roba, mi sa…

Comunque sia the show must go on, e così oggi mi sono ritrovato a dare l’esame di Bilancio e investimenti, che non è andato benissimo, ma poteva anche andare peggio: infatti lo stato patrimoniale era quasi giusto, ma probabilmente la dimenticanza delle rimanenze nel conto economica ha fatto sì che non quadrasse. Mi sono detto per tutto il tempo “Get the balance right”, ma niente. Spero di avere compensato con gli altri esercizi, ma sapendo che in 6 persone avevamo 6 risultati diversi per l’ultimo… mi preoccupo un po’… Ma in fondo, cos’ho da fare il 12 maggio? (Data del 2° appello, NdSukko).

E domani Infrastrutture e servizi per reti geografiche, mi skorre… Le cose le so, il problema è che non sappiamo che domande aspettarci! Boh, vedremo!

2° periodo didattico

uff, sono mortissimo, dopo aver passato 10 ore consecutive al poli, a parte la breve pausa-mensa.
il primo corso, fondamenti di comunicazioni elettriche pareva quasi interessante dopo le prime 2 ore introduttive a ciò su cui verterà, ed estremamente orrendo dopo, quando in un’oretta o poco più abbiamo ripassato l’intero programma di quella spaventosa cosa che è la teoria dei segnali, dato che ne sfrutteremo pesantemente i risultati… e se penso che quest’ultima l’ho passata con un 18 politico mettendo 5 crocette assolutamente a caso… non mi sento molto tranquillo! menomale (o no!?) che l’esame è esclusivamente orale + alcuni esercizi da fare su matlab durante il corso. mah, vedremo, e speriamo bene: dovrebbe essere l’ultimo esame “calcoloso” (da seguire almeno!).
l’altro esame, invece, linguaggi e traduttori, sembra realmente interessante (anche se pare che del vecchio ordinamento siamo in DUE a seguirlo; tutti gli altri hanno optato per sicurezza dei sistemi informativi): oggi abbiamo definito cos’è un linguaggio, e varie sue proprietà, scoprendo, tra l’altro, molte interessanti cose sulle fantomatiche espressioni regolari. bello, bello! il prof procede un po’ troppo lentamente per i miei gusti, ma… non posso mica lamentarmi ;).