Decade

[...]

Il gruppo nasce all’inizio del 2009, quando Giorgio, Andrea e Lorenzo decidono di far fruttare la loro passione per i Joy Division e la Darkwave in generale, allestendo un tributo a questo genere a loro avviso sottovalutato e poco conosciuto. Reclutati Stefano alla voce e Claudio alle tastiere e alla chitarra ritmica, nascono i Control OST: fin dal nome si vuole sottolineare il legame a doppio filo con Ian Curtis e i suoi Joy Division, a cui è dedicato l’omonimo film di Anton Corbijn.

L’unità di intenti fa sì che il progetto sfoci subito in un live, a fine marzo, che rimane purtroppo unico, dovendo Lorenzo lasciare il gruppo per motivi di lavoro. La ricerca di un sostituto si conclude con l’entrata nel gruppo di Daniele. Dopo le prime prove, la band decide di ampliare i propri orizzonti musicali, abbandonando le tastiere e orientandosi verso un suono più ricco di chitarre. Claudio lascia quindi il gruppo e viene sostituito da Marco. Con una formazione nuovamente stabile e affiatata, il gruppo decide di cambiare nome, per riflettere i cambiamenti al proprio interno: nascono quindi i Decade.

La fine del 2009 vede il gruppo impegnato a preparare uno show focalizzato sulla musica dark, che però spazia anche verso sonorità più dolci, pur sempre mantendosì a cavallo tra gli anni ’70 e ’80: le cover eseguite vanno da Siouxsie & The Banshees a David Bowie, passando per Gary Numan e i Depeche Mode.

A gennaio 2010 la nuova band esordisce dal vivo, con alcune esibizioni nei locali dell’Alessandrino e dell’Astigiano. Contemporaneamente inizia la composizione di pezzi propri.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>