Neu!

Ebbene, è alfin giunto il momento di rivelare ciò a cui ho lavorato dietro le quinte negli ultimi mesi: a questo indirizzo i miei tre lettori potranno visionare il mio album Flickr perfettamente integrato all’interno del SukkoBlog! Data la mia intolleranza per i CSS, la cosa mi ha richiesto mesi, anche se il punto di partenza era un buon plugin, che però necessitava di essere integrato con il template del sito. A dire il vero c’è ancora qualche problemino da risolvere (non badate alle date, per esempio…), ma è decisamente troppo tempo che ci sto dietro, per cui credo sia giunto il momento di rendere pubblica la cosa. Ovviamente ho anche aggiunto un link nel menù in alto per un facile accesso.

Ma non è l’unica novità! Oggi inauguriamo anche una nuova sezione, dedicata alla mia batteria, con foto e specifiche del mio strumento.

E siccome non c’è il due senza il tre (classico modo di dire delle mie parti, ndr), colgo l’occasione per pubblicizzare, sempre in tema musicale, il sito della mia band, che abbiamo aperto qualche mese addietro: http://www.decade.it. Consiglio a tutti di farci un salto per leggere le date dei prossimi – imminenti! – concerti e per dare un’occhiata alle fantastiche magliette che abbiamo realizzato e che troverete in vendita a tutte le nostre esibizioni!

Per oggi è tutto. Un post breve, ma inteeeenso! ;)

Download Monitor 3: Error saving to database

Come denunciato qualche post fa, avevo un problema con Download Monitor: si tratta di un ottimo plugin per WordPress, che permette di gestire i file che si vuole rendere disponibili per lo scaricamento, tenendo conto di quanti download ciascuno ha avuto, tracciando grafici e altre amenità. A dire il vero credo sia un po’ esagerato per quel che serve a me, ma non si sa mai.

In ogni caso, da quando avevo aggiornato WordPress e il plugin stesso, non riuscivo più ad aggiungere download: ottenevo sempre Error saving to database, senza ulteriori spiegazioni. La soluzione ufficiale per questo problema sarebbe quella di utilizzare il comando Downloads > Configuration > Recreate Download Database. Ora, forse sarò pirla io, ma questo comando non lo trovavo. Ho quindi dovuto arrangiarmi. Dando un’occhiata incrociata a codice e database, mi sono reso conto che l’update doveva essersi fumato alcuni campi, per cui ho lanciato i seguenti comandi SQL tramite phpMyadmin, e ho risolto il problema:

ALTER TABLE `wp_download_monitor_files` ADD `file_description` LONGTEXT NULL AFTER `filename` ;
ALTER TABLE `wp_download_monitor_files` ADD `mirrors` LONGTEXT NULL ;

Ovviamente, se usate un prefisso custom per i nomi delle tabelle, dovrete modificarli opportunamente anche in questi comandi.

Buona fortuna :).

V 3.1

Come i più attenti tra di voi avranno già notato, SukkoPera For The Masses da oggi ha un nuovo aspetto grafico. Finalmente siamo al passo coi tempi ed usiamo un tema con i widget! La versione del sito (oltre che nella “capitalizzazione”) è cambiata per riflettere questa novità.

Altre novità sono dietro l’angolo, stay tuned :).

The handshake seals the contract

Oggi sono tornato a fare il pendolare, con immensa gioia, ovviamente. Il picco di felicità l’ho provato quando ho constatato che in 91 + 91 km abbiamo accumulato più di mezz’ora di ritardi. Insomma, in questi 4 mesi e mezzo in cui ho smesso di frequentare le ferrovie, la loro efficienza è rimasta inalterata.

La causa del mio nuovo pendolarismo è il mio nuovo lavoro. Alla fin fine sono finito (!) esattamente dove ho sempre detto che non sarei mai voluto finire: in un’azienda di consulenza.

Si tratta, però, di un’azienda relativamente piccola, la quale mi ha fatto un’ottima impressione, basti pensare che a spiegarmi i dettagli del contratto & palle varie è venuta la titolare in persona, cosa che ho apprezzato molto. Inoltre, la mia allocazione iniziale era chiara fin da subito, e consiste in una famosa azienda, leader mondiale nel mercato dei cellulari. Infine, mi hanno offerto un contratto di formazione triennale, e non sono riuscito a dire di no a tutta questa manna ;).

Così, oggi ho iniziato. Devo ammettere che forse non era il giorno migliore per prendere servizio, dato che erano tutti presissimi con una release (ce ne sono due a settimana), ma ho avuto comunque modo di apprezzare l’ambiente (informale) e i colleghi e di farmi un’idea del lavoro, che pare piuttosto meccanico, ma interessante.

Il rovescio della medaglia consiste nella collocazione fisica della sede di lavoro, che si trova nella parte nord di Torino, e richiede una mezz’oretta di autobus per essere raggiunta. Questo, unito agli orari di lavoro (che sono più che umani, indeed) fa sì che debba uscire quotidianamente di casa alle 6.20 per rientrarci alle 20.20, salvo ritardi di Trenitalia. Per ora sopporterò, ma, se il lavoro mi prende, valuterò sicuramente la possibilità di un (ri)trasferimento a TO.

A presto per altre impressioni in merito…

PS: Ho eliminato il cloaking dell’indirizzo, su suggerimento di MRG/NoKo/Tommy. Fatemi sapere se cambia qualcosa :).

PS2: Ho anche aggiornato WordPress all’ultimissima versione (2.3), pensare che ero ancora alla 2.1! Pare che funzioni quasi tutto, incredibilmente. Ad esempio, però, c’è qualche problema col plugin delle statistiche, che cercherò di fixare appena avrò tempo. Se notate altri skizzi enormi segnalatemeli, grazie!