Mah?

L’esame di elettronica è andato come doveva andare… Ho saltato una domanda a pié pari, mentre ho cercato di rispondere come potevo alle altre 3. Insomma, aspettiamo i risultati, qualche speranza di averlo passato c’è…

Passato questo sclero, e nell’attesa di decidere che altro/i esame/i dare, mi sono dato alla compilazione di UAE, l’emulatore Amiga, di cui è appena stata rilasciata una nuova versione (che a dire il vero non è ancora pubblicamente scaricabile, ihihih!), e devo dire che con un processore 2800+ e tutto il popò di hardware che monta questo PC, riesco finalmente a giocare a Lotus Esprit Turbo Challenge in modo decente, a tutto schermo e col suono stereo. Che poi il vero Amiga avesse una CPU a 7 MHz e sia stato concepito 20 anni fa è un dettaglio. Perché Amiga è morto e i PC sono sopravvissuti? A quanto pare è sempre l’architettura peggiore ad avere la meglio…

20040910-screenshot7.jpg 20040910-screenshot4.jpg

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>